Celsius a Kelvin

Calcolatore di conversione di Celsius a Kelvin

Kelvin a Celsius (Scambia unità)

0°C = 273.15K

Precisione

Nota: Puoi aumentare o diminuire la precisione di questa risposta selezionando il numero di cifre significative richieste dalle opzioni sopra il risultato.

Calcolo da Celsius a Kelvin

Kelvin = Celsius + 273.15

Kelvin = 0 + 273.15

Kelvin = 273.15

Formula di conversione da Celsius a Kelvin

Kelvin = Celsius + 273.15

 

Convertendo da Celsius a Kelvin

Convertire i gradi Celsius in Kelvin è un processo diretto che prevede di aggiungere 273,15 alla temperatura in gradi Celsius. Il Kelvin è una scala di temperatura assoluta, dove 0 Kelvin rappresenta lo zero assoluto, il punto in cui cessa ogni movimento molecolare. Il Celsius, d'altra parte, è una scala di temperatura relativa comunemente usata nella vita di tutti i giorni.

Per convertire i gradi Celsius in Kelvin, basta prendere la temperatura in gradi Celsius e aggiungere 273,15. Ad esempio, se si ha una temperatura di 25 gradi Celsius, la conversione in Kelvin sarebbe 25 + 273,15 = 298,15 Kelvin. Questa conversione è utile in applicazioni scientifiche e di ingegneria dove sono richieste misurazioni di temperatura assoluta.

È importante notare che il Kelvin e il Celsius hanno lo stesso grado di grandezza, il che significa che una variazione di 1 grado Celsius è equivalente a una variazione di 1 Kelvin. Questo rende la conversione tra le due scale relativamente semplice e intuitiva. Aggiungendo 273,15 a una temperatura in Celsius, è possibile ottenere facilmente il valore corrispondente in Kelvin.

Perché convertire da Celsius a Kelvin?

Convertire da Celsius a Kelvin è un processo fondamentale nel campo della termodinamica e della ricerca scientifica. Mentre il Celsius è comunemente usato per le misurazioni di temperatura quotidiane, il Kelvin è l'unità preferita per i calcoli e le analisi scientifiche. La scala Kelvin è una scala di temperatura assoluta che parte dallo zero assoluto, che è la temperatura più bassa possibile nell'universo.

Uno dei principali motivi per convertire da Celsius a Kelvin è eliminare i valori negativi. Nella scala Celsius, zero gradi rappresenta il punto di congelamento dell'acqua, mentre 100 gradi rappresenta il punto di ebollizione dell'acqua al livello del mare. Tuttavia, sono possibili valori negativi in Celsius, il che può essere scomodo per determinati calcoli. Convertendo in Kelvin, la scala inizia da zero assoluto (0 K), dove tutto il moto molecolare cessa. Questo consente calcoli più accurati e precisi, specialmente in esperimenti scientifici e ricerche che coinvolgono gas, termodinamica e trasferimento di calore.

Inoltre, il Kelvin è ampiamente utilizzato nelle equazioni scientifiche, come la legge dei gas perfetti e le leggi della termodinamica. Queste equazioni spesso coinvolgono differenze o rapporti di temperatura, e utilizzare il Kelvin garantisce che i calcoli siano coerenti e precisi. Convertire da Celsius a Kelvin è un processo semplice, poiché le due scale hanno una relazione diretta. Per convertire, basta aggiungere 273,15 alla temperatura in Celsius, ottenendo così la temperatura equivalente in Kelvin.

Sulla scala Celsius

Celsius, anche conosciuto come centigrado, è un'unità di misura per la temperatura nel sistema metrico. È chiamato così in onore dell'astronomo svedese Anders Celsius, che per primo propose la scala Celsius nel 1742. La scala Celsius è ampiamente utilizzata in tutto il mondo, in particolare nelle applicazioni scientifiche e quotidiane.

La scala Celsius si basa sul concetto di dividere l'intervallo tra il punto di congelamento e il punto di ebollizione dell'acqua in 100 intervalli uguali. Su questa scala, il punto di congelamento dell'acqua è definito come 0 gradi Celsius (°C), mentre il punto di ebollizione dell'acqua è definito come 100 gradi Celsius. Questo la rende una scala conveniente per misurare la temperatura, poiché si allinea con le proprietà fisiche dell'acqua, che è una sostanza fondamentale nella nostra vita quotidiana.

La scala Celsius è comunemente utilizzata nelle previsioni del tempo, negli esperimenti scientifici e nelle misurazioni quotidiane della temperatura. Fornisce un modo semplice e intuitivo per esprimere la temperatura, con valori positivi che indicano temperature superiori al punto di congelamento e valori negativi che indicano temperature inferiori al punto di congelamento.

Sulla scala Kelvin

La scala Kelvin è una scala di temperatura basata sulla scala Celsius, ma con un punto di partenza diverso. La scala Kelvin è una scala di temperatura assoluta, il che significa che inizia da zero assoluto, il punto in cui cessa tutto il moto molecolare. Al contrario, la scala Celsius inizia al punto di congelamento dell'acqua.

La scala Kelvin è definita dall'unità Kelvin, che è uguale in dimensione al grado Celsius. Tuttavia, il punto zero sulla scala Kelvin è fissato a zero assoluto, che è equivalente a -273,15 gradi Celsius. Ciò significa che la scala Kelvin non ha valori negativi, poiché tutte le temperature sono misurate rispetto allo zero assoluto.

La scala Kelvin è ampiamente utilizzata nelle applicazioni scientifiche e ingegneristiche, in particolare nei campi come la fisica e la chimica. È particolarmente utile quando si lavora con gas e altri materiali a temperature estremamente basse, poiché consente misurazioni e calcoli precisi. La scala Kelvin è anche utilizzata in molti standard internazionali e ricerche scientifiche, rendendola un'importante unità di misura nella comunità scientifica.

Cosa succede a zero assoluto (0K)?

A temperatura assoluta zero, anche conosciuta come 0 Kelvin (0K) o -273,15 gradi Celsius, la temperatura è al suo punto più basso possibile. A questa temperatura estrema, l'energia cinetica degli atomi e delle molecole raggiunge il suo minimo, causando loro di fermarsi completamente. Di conseguenza, ogni movimento molecolare cessa e la materia diventa immobile quanto può essere.

A questa temperatura, si verificano diversi fenomeni affascinanti. Uno dei più notevoli è la completa assenza di energia termica. Poiché non c'è movimento molecolare, non avviene alcun trasferimento di calore da un oggetto all'altro. Questa assenza di energia termica ha implicazioni significative per varie proprietà fisiche. Ad esempio, i materiali diventano estremamente fragili e la loro resistenza elettrica si riduce a zero. Inoltre, i gas si condensano in liquidi e i liquidi si solidificano, poiché la mancanza di movimento molecolare impedisce loro di mantenere il loro stato fluido.

Gli scienziati non sono mai riusciti a raggiungere lo zero assoluto in pratica, poiché è un concetto idealizzato. Tuttavia, raffreddando le sostanze a temperature estremamente basse, sono stati in grado di osservare e studiare gli effetti dell'avvicinamento allo zero assoluto. Questi esperimenti hanno fornito preziose intuizioni sul comportamento della materia e hanno portato allo sviluppo di tecnologie come i superconduttori e i condensati di Bose-Einstein.

 

Tabella da Celsius a Kelvin

Valore iniziale
Incremento
Precisione
Celsius
Kelvin
0°C
273.15000K
1°C
274.15000K
2°C
275.15000K
3°C
276.15000K
4°C
277.15000K
5°C
278.15000K
6°C
279.15000K
7°C
280.15000K
8°C
281.15000K
9°C
282.15000K
10°C
283.15000K
11°C
284.15000K
12°C
285.15000K
13°C
286.15000K
14°C
287.15000K
15°C
288.15000K
16°C
289.15000K
17°C
290.15000K
18°C
291.15000K
19°C
292.15000K
Celsius
Kelvin
20°C
293.15000K
21°C
294.15000K
22°C
295.15000K
23°C
296.15000K
24°C
297.15000K
25°C
298.15000K
26°C
299.15000K
27°C
300.15000K
28°C
301.15000K
29°C
302.15000K
30°C
303.15000K
31°C
304.15000K
32°C
305.15000K
33°C
306.15000K
34°C
307.15000K
35°C
308.15000K
36°C
309.15000K
37°C
310.15000K
38°C
311.15000K
39°C
312.15000K
Celsius
Kelvin
40°C
313.15000K
41°C
314.15000K
42°C
315.15000K
43°C
316.15000K
44°C
317.15000K
45°C
318.15000K
46°C
319.15000K
47°C
320.15000K
48°C
321.15000K
49°C
322.15000K
50°C
323.15000K
51°C
324.15000K
52°C
325.15000K
53°C
326.15000K
54°C
327.15000K
55°C
328.15000K
56°C
329.15000K
57°C
330.15000K
58°C
331.15000K
59°C
332.15000K
Celsius
Kelvin
60°C
333.15000K
61°C
334.15000K
62°C
335.15000K
63°C
336.15000K
64°C
337.15000K
65°C
338.15000K
66°C
339.15000K
67°C
340.15000K
68°C
341.15000K
69°C
342.15000K
70°C
343.15000K
71°C
344.15000K
72°C
345.15000K
73°C
346.15000K
74°C
347.15000K
75°C
348.15000K
76°C
349.15000K
77°C
350.15000K
78°C
351.15000K
79°C
352.15000K